La pianificazione comunale attuale trova i propri riferimenti normativi nella Legge Regionale 11 marzo 2005, n. 12 che, al Capo II, art. 6, istituisce il Piano di Governo del Territorio, ( PGT ) che “definisce l’assetto dell’intero territorio comunale”.
Il PGT, differenziandosi radicalmente dal vecchio Piano Regolatore Generale, è concepito come uno strumento articolato di pianificazione, specificamente commisurato alla complessità delle trasformazioni urbane e territoriali. Esso si suddivide in tre atti che operano all’interno di un quadro strategico unitario ma con strumenti di intervento propri:

  • Documento di Piano, i cui contenuti sono di carattere prevalentemente strategico, e che individua gli obiettivi da perseguire in merito allo sviluppo, al miglioramento e alla conservazione del territorio;
  • Piano dei Servizi, i cui contenuti sono rivolti ad assicurare una dotazione globale di aree riguardanti la città pubblica: attrezzature pubbliche e servizi a supporto delle funzioni già insediate e previste;
  • Piano delle Regole, che costituisce lo strumento operativo di governo della città consolidata e riguarda i tessuti di antica origine, le aree di recente saturazione e completamento e quelle di espansione (a destinazione residenziale, produttiva, secondaria e terziaria) e disciplina gli interventi nelle aree destinate all’attività agricola.

Comune di Castiglione delle Stiviere
Indirizzo Via C. Battisti 4, 46043 Castiglione delle Stiviere (MN)
telefono 800.295785  fax 0376.670466
Posta elettronica certificata protocollo@pec.comune.castiglione.mn.it